WAB | Macchine per imbottigliamento  Bottling machinery

© 2014 WAB S.r.l. – Unipersonale
Sede legale:
Strada Provinciale per Neviano 86
43029 Traversetolo PR Italia
Codice Fiscale e Registro Imprese di Parma: Nr. Iscrizione 01931540346
Partita Iva: IT 01931540346
Capitale Sociale: EUR 51.652,00 i.v.

Questo macchinario è impiegato negli impianti di riempimento per oli alimentari, poiché il ‘lavaggio’ con aria filtrata elimina le particelle non desiderate (polvere, pezzi di carta o plastica, ecc.).

Una pulizia con liquido non sarebbe accettata in questo settore, perché anche la più piccola goccia sarebbe individuabile nel prodotto finito.

Il processo è denominato “1S” se si usa un solo gas di soffiaggio (comunemente aria sterile) o “2S” se si iniettano due gas differenti (solitamete il secondo è azoto).

L’applicazione può essere realizzata sia nella versione con ugello fisso che nella versione con ugello mobile.

Il macchinario può essere agevolmente inserito nei monoblocchi di riempimento con i quali costituisce un’unica unità.

Ugello di soffiaggio

L’ugello di soffiaggio ha un foro calibrato in funzione delle dimensioni del contenitore.

È fisso, cioè non mobile, ed è posto al di sotto della bocca del contenitore ribaltato, sempre centrato sull’asse della bocca  stessa.

L’esperienza suggerisce di usare gli ugelli penetranti per questo tipo di applicazioni solo se è indispendabile, poiché l’efficacia del trattamento è comunque elevata e si elimina il rischio igienico di introdurre un componente meccanico nel contenitore.

Un getto intermittente di aria sterile stacca le particelle che aderiscono alla parete del contenitore e le fa uscire da esso.

Ionizzazione individuale dell’aria soffiata

I contenitori durante il trasferimento lungo la linea di produzione accumulano cariche elettrostatiche che trattengono le particelle contaminanti.

Il fenomeno è più accentuato nei contenitori in plastica ma anche quelli in vetro possono trattenere particelle caricate elettrostaticamente.

Nel sistema di ionizzazione individuale un dispositivo installato immediatamente a monte di ogni ugello ionizza l’aria soffiata nel contenitore, in modo da facilitare il distacco delle particelle.

Ogni dispositivo invia un segnale di buon regolare funzionamento se sta ionizzando l’aria.

Questo dispositivo aumenta la capacità di rimuovere particelle critiche, come pezzi di cellophane e carta, capelli e polvere.

Non esistono documenti specifici disponibili.

Immagini